Konrad Zacharias Lorenz (Vienna, 7 novembre 1903 – Altenberg, 27 febbraio 1989), zoologo ed etologo austriaco, è il padre della moderna etologia, da lui definita «ricerca comparata sul comportamento».
Nel 1973 ha ricevuto il Premio Nobel per la medicina e la fisiologia (condiviso con Nikolaas Tinbergen e Karl von Frisch) per i suoi studi sulle componenti innate del comportamento e in particolare sul fenomeno dell'imprinting nelle oche selvatiche.