Quando si sceglie di adottare un cane, a meno che non capiti di salvarne uno, è quasi inevitabile pensare di prendere un cucciolo. Spesso, infatti, la tenerezza che suscita un cagnolino nato da poco e la possibilità di dargli un imprinting personale prendono il sopravvento su qualsiasi alternativa. Sono, infatti, i cani anziani o adulti i più difficili da piazzare e quelli che rischiano di rimanere senza qualcuno che si occupi di loro. 



Proprio con l’intento di aiutarli a trovare una casa è nata su Facebook la pagina “Io adotto un cane anziano”. Giunta ormai a quasi 55mila "mi piace", la pagina propone ogni giorno un’adozione e racconta la storia dei cani che cercano una famiglia. 


Uno tra tutti è Ulisse, ritrovato nel 2013 in pessime condizioni, dopo un’aggressione da parte di alcuni randagi, è stato curato dai volontari ma purtroppo ha la leishmaniosi. La terapia, che prevede una pastiglia al giorno, permette però a Ulisse di condurre una vita normale.
Attualmente, si trova in un canile vicino Napoli dove è in attesa di un’adozione.