In occasione del cinquantenario dalla scomparsa del pittore Antonio Ligabue, a Palazzo Sarriod de La Tour a Costiglione Saluzzo (CN), è ospitata la rassegna “Antonio Ligabue e i candidi visionari”


La mostra resterà aperta fino al 5 luglio e da questo mese l’esposizione di 14 capolavori dell’artista si  è arricchita di altre cinque opere. Nei dipinti sono ritratti cervi, orsi, cani, tigri, canguri e dromedari e sullo sfondo il paesaggio della provincia della bassa padana. 



Tra i quadri esposti alcuni, come “Il circo” e “Il cervo assalito dai cani”, hanno come soggetto privilegiato il mondo animale. Un appuntamento da non perdere per gli amanti dell’arte e degli animali.