29 giu 2015

AL VIA LA SETTIMANA DELLA MICIZIA 2015
Red_1 - 6/29/2015 04:56:00 PM

Un'intera settimana completamente in riva al mare, nel cuore dell'Emilia Romagna, dedicata al gatto. Questi gli ingredienti di una delle manifestazioni più amate dagli amanti delle tigri domestiche: la Festa della Micizia


Anche quest'anno dal 13 al 19 luglio a Gatteo a Mare (Forlì-Cesena) si festeggia la "Settimana della Micizia" con giochi, mostre, spettacoli e concorsi che avranno come protagonista il gatto. Una manifestazione nata per celebrare il felino domestico per eccellenza. Dalla corsa a gattoni alle sculture di sabbia, ogni evento per grandi e bambini sarà a tema "gattesco".



Dal 1997 il programma della festa è stato arricchito con l'introduzione di un concorso fotografico e uno di poesia dal titolo 'Il Gatto', oramai due appuntamenti consolidati che coinvolgono ogni anno tanti amanti delle arti, ma soprattutto dei gatti.  

Per guardare il programma completo dell'iniziativa clicca qui

26 giu 2015

A SCUOLA DI PETCARE CON PURINA
Red_1 - 6/26/2015 07:55:00 PM

Sono ben 370 le classi delle scuole primarie in tutta Italia che, con le loro petstory, hanno partecipato alla decima edizione del concorso legato alla campagna educativa nazionale “A scuola di Petcare® – Insieme è meglio. Vivere felicicon gli animali da compagnia”, promossa da Purina e realizzata in collaborazione con Giunti Progetti Educativi, Scivac, FNOVI e con il patrocinio di ANMVI.
dal sito purina.it


Nata nel 2004, la campagna educativa di Purina mira a introdurre nelle scuole italiane i principi dell’educazione PetCare, aiutando i bambini e le loro famiglie a conoscere le basi della corretta cura degli animali da compagnia per una relazione con loro serena e responsabile. Il focus della campagna di quest’anno, dal titolo “Mettiti nelle sue zampe”, è stato proprio il legame uomo-animale affrontato dal punto di vista pet. 

dal sito purina.it

Gli alunni, guidati dagli insegnanti, si sono immedesimati negli animali domestici e hanno creato delle vere e proprie storie a 4zampe. Alcune tematiche hanno catturato l’attenzione dei bambini: l’abbandono, l’adozione, gli “animali eroi” e la pet therapy. 

dal sito purina.it

La narrazione più originale, quest’anno, è stata elaborata dalla classe IA della scuola primaria “G. Rodari” di Sirolo-Numana (AN) che con la Petstory “Un alunno un po’ speciale” ha ottenuto il gradino più alto del podio. 

25 giu 2015

DORAEMON, IL GATTO ROBOT IN DVD
Red_1 - 6/25/2015 05:28:00 PM

È uno dei gatti più amati del piccolo schermo, soprattutto dai più piccoli, Doraemon, il gatto robot di invenzione giapponese, le cui avventure ora sono disponibili anche in dvd e blu-ray. 


La pellicola in 3D, "Doraemon. Il film" tratto dal famoso cartone animato giapponese creato nel 1969 da Fujiko F. Fujio, arriva anche in versione home video con tutti i suoi divertenti personaggi. Il film d’animazione, reduce dal successo nelle sale, racconta l’incontro tra Nobita e il suo amico speciale. 

La trama resta fedele ai contenuti del cartone animato per la tv: Doraemon, anche questa volta, aiuterà il pauroso e pigro Nobita a porre rimedio ai suoi guai con le tecnologie spaziali, “chiusky”, che tirerà fuori dalla sua inesauribile tasca magica. Il simpatico gatto azzurro, stavolta, accompagnerà il suo giovane amico umano in un viaggio nel tempo che permetterà a Nobita di maturare e riuscire, finalmente, a risolvere da solo i suoi problemi con i bulli del quartiere.






23 giu 2015

MOSTRE - GLI ANIMALI DI ANTONIO LIGABUE
Red_1 - 6/23/2015 05:34:00 PM

In occasione del cinquantenario dalla scomparsa del pittore Antonio Ligabue, a Palazzo Sarriod de La Tour a Costiglione Saluzzo (CN), è ospitata la rassegna “Antonio Ligabue e i candidi visionari”


La mostra resterà aperta fino al 5 luglio e da questo mese l’esposizione di 14 capolavori dell’artista si  è arricchita di altre cinque opere. Nei dipinti sono ritratti cervi, orsi, cani, tigri, canguri e dromedari e sullo sfondo il paesaggio della provincia della bassa padana. 



Tra i quadri esposti alcuni, come “Il circo” e “Il cervo assalito dai cani”, hanno come soggetto privilegiato il mondo animale. Un appuntamento da non perdere per gli amanti dell’arte e degli animali.

22 giu 2015

PEANUTS: IN ARRIVO IN NUOVI EPISODI
Red_1 - 6/22/2015 03:36:00 PM

Snoopy, Charlie Brown, Linus e i loro amici stanno per tornare sul piccolo schermo con nuovi divertenti episodi. Per festeggiare, infatti, i 50 anni dei Peanuts - nati come strisce a fumetti negli anni ’50 – è pronta una nuova serie di cartoon di ben 500 episodi della durata di 90 secondi ciascuno. 


La Dall’Angelo Pictures ha siglato un accordo con la Normaal Animation, casa di produzione francese che ha prodotto la serie, per la distribuzione italiana. Non resta che attendere, dunque, per tornare a gustare le simpatiche avventure dei personaggi nati dalla fantasia e dalla matita del fumettista americano Charles Monroe Schulz. Per i fan italiani non esiste un modo migliore per spegnere le 50 candeline di Snoopy & Co.



Il primo è già andato in onda in Francia sul canale France3 e ve ne proponiamo la visione di seguito.

19 giu 2015

ISOLA D'ELBA: VACANZE PET FRIENDLY CON ENPA
Red_1 - 6/19/2015 07:39:00 PM

L’Isola d’Elba, da sempre tra le mete preferite dei turisti italiani e stranieri, quest’anno diventerà ancora più pet friendly grazie a una serie di iniziative promosse dalla sezione locale dell’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali), in collaborazione con Elbamypets.

Di grande utilità per i pet lovers sarà la distribuzione in tutta l’isola del PIEGHEVOLE ELBAMYPETS, creato in collaborazione con ElbaMyLove.com. Si tratta di un vademecum, in italiano ed inglese, utile per trascorrere “Vacanze in Relax con il tuo quattro zampe”, che fornisce indicazioni e consigli su come gestire al meglio il proprio animale in vacanza. Dalle spiagge ai locali pubblici, all'assistenza veterinaria. Altra importante iniziativa è la campagna DOGBAR ENPA, resa possibile grazie alla preziosa collaborazione con la Confesercenti Isola d'Elba. Numerose attività commerciali hanno aderito e scelto di tenere all’ingresso di negozi, bar e ristoranti una ciotola piena di acqua per far dissetare i nostri amici accaldati. 



“REGALAMI UN BUON CAFFE’” è invece il titolo della campagna che vede coinvolti alcuni bar di grande traffico che sono stati scelti da ENPA per un’iniziativa pilota: pagando 50 centesimi in più il caffè sarà possibile regalare una ciotola di pappa ai tanti amici a 4zampe in difficoltà e aiutare ENPA a occuparsi di loro. Infine, il FESTIVAL DOG 2015: martedì 21 Luglio a Marina di Campo in piazza del Comune, alle ore 21.30, con il supporto di Acqua dell’Elba, si terrà una Gara Non Competitiva per 4zampe in vacanza, alla presenza di un istruttore cinofilo.

Questi e altri appuntamenti rientrano nel progetto estivo di fundraising SOS VET, destinato a raccogliere risorse economiche per il soccorso veterinario estivo a favore di animali bisognosi. Per contribuire al progetto: Bonifico bancario su Banca dell'Elba IBAN: IT91 V070 4870 6500 0000 0020 710 - BIC/SWIFT: ICRAITRRT40 - C/c postale intestato a Enpa Is. d'Elba n.59237487 - PayPal HYPERLINK "mailto:isoladelba@enpa.org" isoladelba@enpa.org CAUSALE: Donazione liberale.

18 giu 2015

PET LOVERS: MA CHE NOIA I PELI!
Red_1 - 6/18/2015 01:03:00 PM

L'amore per il proprio pet non ha limiti. Amati, coccolati e viziati, gli animali domestici finiscono spesso per diventare la nostra compagnia preferita e oggetto di regali e attenzioni. La convivenza insieme, però, oltre che meravigliosa è anche impegnativa. Uno degli argomenti che crea più tensione in casa è la presenza di peli dei nostri simpatici amici, appunto, pelosi. A rivelarlo è l’ultimo sondaggio firmato Swiffer, un fondamentale alleato per i proprietari di animali domestici perché rende efficace, semplice e veloce raccogliere i peli dei loro insostituibili amici. L’indagine, condotta anche su francesi e tedeschi, ha evidenziato le ultime tendenze in fatto di convivenza tra uomini e animali.
                                                 
  

Si scopre così che più di un italiano su due, il 62% per l’esattezza, preferisce la compagnia del proprio animale a quella delle altre persone, il 57% giura di sentirsi capito più da questi che dagli esseri umani e l’11% svela addirittura di aver a volte prediletto il proprio pet finanche a partner e figli, con punte massime tra chi ha tra i 18 e i 24 anni. Percentuale che per i tedeschi sale al 20%, più portati a preferire gli animali agli altri membri della famiglia sia apertamente che segretamente, mentre i francesi, che pure riconoscono una grande affezione per gli animali (il 46% ammette di sentirsi compreso più dagli animali che dalle persone), anteporrebbero la loro compagnia a quella di partner e figli solo nel 12% dei casi.


Se amore ed empatia non sono dunque messe in dubbio, qualche problema sembra nascere in fatto di relazioni sociali e pulizia. Ben il 64% delle persone è concorde nel ritenere i peli di animali la causa principale di tensione per le pulizie domestiche e pare sia questa la preoccupazione principale per chi decide di aprire le porte di casa a un nuovo piccolo amico (66%).



Sia donne che uomini lamentano difficoltà nell’eliminazione dei peli, sia in alcuni spazi particolarmente difficili da raggiungere, come sotto i divani (46%) o sotto i letti (39%), che sul pavimento (43%). Difficoltà comuni non solo agli italiani, ma anche e in misura maggiore, ai tedeschi (73%) e ai francesi (71%). E non è tutto: più della metà dei proprietari di animali nel Bel Paese ha ammesso di aver rovinato alcuni rapporti proprio a causa di Fido e Micio: per il 56% degli 
intervistati, infatti, i peli degli animali hanno influenzato negativamente le relazioni con le altre persone.
                                              
   

Ciò che non può assolutamente mancare per ogni vero pet lover sono le coccole: gli amici a quattro zampe ricevono pensieri, regali e attenzioni davvero speciali. In particolare, dalla ricerca emerge come l’80% degli italiani ami viziare il proprio pet con doni di compleanno (38%) e di Natale (42%), organizzando feste in suo onore (11%) e regalandogli momenti di benessere come corsi di yoga, massaggi e trattamenti reiki per aumentarne la felicità (11% l’ha già fatto, il 39% vorrebbe farlo). 

Una tendenza che, lontano da facili stereotipi, riguarda sempre più spesso anche gli uomini: il 37% dei maschi intervistati ha ammesso di aver acquistato un regalo di compleanno per il proprio animale (a poca distanza delle donne 39%), mentre il 16% ha raccontato di aver indetto un vero e proprio pet-party. Ma non finisce qui: quasi un intervistato su due (il 47% per l’esattezza, sia uomini che donne) ha rivelato di impegnarsi al massimo per rendere il proprio animale sempre alla moda, acquistando vestitini e accessori trendy. Perché anche l’occhio vuole la sua parte!

                               






16 giu 2015

A.I.D.A.A.: ALLARME GATTINI ABBANDONATI
Red_1 - 6/16/2015 03:32:00 PM

Numeri da far rabbrividire, quelli diffusi da AIDAA (Associazione italiana difesa animali ed ambiente) che riguardano l’andamento dell’abbandono di gattini. Sarebbero 35.000 i cuccioli abbandonati a se stessi nelle tre settimane successive ai periodi delle cucciolate. Un vero e proprio allarme, lanciato per le cucciolate di questa primavera che hanno visto, nel 2015, un aumento dei casi di abbandono, un dato già alto lo scorso anno. 



Fortunatamente, si fa per dire, i gattini vengono spesso lasciati dentro a uno scatolone nei pressi di gattili o rifugi, dove hanno più possibilità di trovare qualcuno che si occupi di loro, ma non è raro che qualcuno scelga di sbarazzarsene affogandoli o gettandoli nei cassonetti dell’immondizia. 

«Siamo davanti ad un’emergenza pari a quella degli abbandoni dei cani in estate – ha commentato Lorenzo Croce, presidente di Aidaa in un comunicato ufficiale – Se teniamo conto che i gattili italiani ospitano circa duecentomila gatti, gli arrivi equivalgono a quasi il dieci per cento del totale degli ospiti. Serve una seria campagna di sterilizzazione».

15 giu 2015

TRA MOGLIE E MARITO NON METTERE… IL PET!
Red_1 - 6/15/2015 01:16:00 PM

In caso di separazione o fine di una relazione, si sa, si finisce per litigare per ogni cosa. Ora, però, anche gli animali domestici stanno diventando un terreno su cui battersi. Sembra esserci, infatti, un vero proprio boom di casi in cui, alla fine di una relazione, ad essere oggetto di strumentalizzazioni o ripercussioni è proprio l’animale domestico, spesso usato per costringere il partner a riprendere la relazione. 



Sono ben 203 le segnalazioni, 192 di donne e 11 di uomini, giunte al Tribunale degli Animali di Aidaa che denunciano atteggiamenti di questo tipo da parte dell’ex-partner. Gli animali più coinvolti sono i cani e in 145 casi la minaccia consiste nel “portare via il cane da casa”, mentre in 30 casi in veri e propri maltrattamenti. 



Nei restanti, le vittime risultano gatti e solo in un caso un pappagallo. I più inclini a divenire molestatori sono gli uomini con 177 casi. La regione in cui si sono verificati più episodi è la Toscana, a seguire Piemonte e Lombardia.

11 giu 2015

BESTIACCE.IT: IL SITO PER TROVARE L'ANIMA GEMELLA A QUATTRO ZAMPE.
Red_1 - 6/11/2015 02:14:00 PM

L’idea è di tre ragazze modenesi - Clizia Welker, Giulia Beltrami e Roberta Chelotti - con un grande amore per gli animali: aiutare chi vuole adottare un animale domestico a trovare l’amico a quattro zampe ideale. Partendo da questo presupposto, le tre giovani hanno dato vita a una vera e propria start up: “Bestiacce”. 




«Il progetto – spiega Giulia Feltrami - è nato dalla passione per gli animali. Io ho svolto un dottorato presso l'università di Ferrara e, una volta tornata a Modena, ho deciso di dedicarmi allo studio degli animali in particolare al loro benessere attraverso programmi di partnership e così, insieme a Roberta, esperta di comunicazione e marketing che vive a Brescia, e a Clizia, business designer, abbiamo deciso di dare vita a questo progetto». 
L’intento è quello di promuovere l’adozione sostenibile in modo controllato e trasparente, ma l’aspetto più originale è il nuovo approccio proposto: sul sito Bestiacce.it è possibile effettuare un test per scoprire la propria anima gemella canina. A disposizione degli utenti, inoltre, ci sono le schede dei cani selezionati dai professionisti e la loro collocazione: una vera e propria guida per scegliere consapevolmente il proprio amico peloso. 





“Bestiacce” è, inoltre, anche una promettente realtà imprenditoriale, con oltre 400 cani registrati e ben 25 dipendenti mira già ad espandersi in altre città, pur mantenevo il suo fulcro a Modena.

09 giu 2015

ITALIANI E PET: UNA LOVE STORY SENZA CRISI.
Red_1 - 6/09/2015 12:25:00 PM

Nonostante gli italiani, in questo momento, siano costretti a tirar la cinghia, non ci pensano a rinunciare ad un amico a quattro zampe. Sono circa 60 milioni, infatti, gli animali domestici nel nostro Paese, in media uno per ogni cittadino. 

Il 55,6% degli italiani ha al proprio fianco il più fedele amico dell’uomo, ma il diretto concorrente felino lo segue a breve distanza (49,7%); gli animali esotici si collocano all’ultimo posto con lo 0,8%. E se non si fanno rinunce rispetto alla loro compagnia, secondo quanto emerso dai dati diffusi in occasione di Quattrizampeinfiera, la fiera del settore che si è tenuta il 18 e 19 aprile a Napoli, non se ne fanno neanche nel prendersene cura. 



L’aspetto principale che sta a cuore ai padroni di Bau e Miao è soprattutto quello che finisce nelle loro ciotole, un mercato che vale ben 1,7 miliardi di euro e che ha registrato una crescita nel 2014 pari al 2,1%. Un incremento simile a quello registrato per cucce, giochi, prodotti per l’igiene e guinzagli. Tutta questa attenzione per gli animali domestici è data sicuramente dal grande affetto che i pet lovers nutrono nei loro confronti, ma anche dalla diffusa convinzione (90% dei proprietari e 80% dell’opinione pubblica) che la loro presenza porti notevoli benefici nella propria vita.

05 giu 2015

TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE SUL GATTO
Red_1 - 6/05/2015 01:18:00 PM


“L’insostenibile tenerezza del gatto” è un libro che esplora in maniera approfondita e bilaterale il rapporto uomo-animale e nello specifico con il gatto. Non si tratta però di un semplice manuale, ma di un’indagine che vede l’amico a quattro zampe come soggetto attivo nella costruzione di una relazione con un umano. 



Sonia Campa cerca di rispondere alle domande che ogni amico dei gatti si pone: come si può dialogare con i gatti? Quali fattori influiscono sulla costruzione del carattere? 

Quali dinamiche definiscono la loro socievolezza? Chiamando in causa i cenni storici, l’etologia, la zoologia e la sociologia, l’autrice cerca di dare risposta a questi quesiti e delineare un percorso che permetta di costruire un rapporto equilibrato e rispettoso delle diversità, non solo con il proprio micio ma anche con gli altri animali. Ad arricchire il tutto, da non sottovalutare, le esperienze dirette dell’autrice con i propri gatti. Il libro è disponibile anche in versione ebook.








L'insostenibile tenerezza del gatto
Sonia Campa
Newton Compton
12 euro

03 giu 2015

EXPO 2015: ECCO DOVE LASCIARE IL PET.
Red_1 - 6/03/2015 12:27:00 PM

Torniamo di nuovo a parlare di Expo 2015 e di animali domestici. Come abbiamo già dato notizia su queste pagine, i visitatori non possono entrare nel sito espositivo accompagnati dai propri amici a quattrozampe a meno che non si tratti di cani-guida. La decisione della Bie, ente organizzatore delle Esposizioni Universali, è motivata da questioni di sicurezza.

Il Comune di Milano però, per andare incontro a chi, ignaro di tale divieto, dovesse arrivare a Milano con al guinzaglio il proprio amico peloso, ha stilato una lista di 32 rifugi e asili per animali domestici

Con il pagamento di piccole somme, i visitatori di Expo 2015 potranno lasciare il proprio animale da compagnia in strutture consigliate e garantite dal Comune. La possibilità non è accessibile solo a cani e gatti, ma anche a rettili, volatili e pesci. 

Per consultare la lista delle strutture convenzionate clicca qui.

Post più letti

Scriveteci

Nome

Email *

Messaggio *