Nel suo nome c’è scritto tutto. Il famoso Dylan Dog, “l’indagatore dell’incubo” dei fumetti ideato da Tiziano Sclavi, da sempre è schierato al fianco dei cani e degli animali. Lo fa nuovamente, nel ruolo di testimonial di eccezione di “Monza for Animals”, iniziativa per raccogliere fondi da destinare all'Enpa brianzolo per il completamento di un centro di recupero degli animali da laboratorio sfuggiti o sopravvissuti alla vivisezione.
Il protagonista degli albi a fumetti della Bonelli Editore è, infatti, il protagonista del libro illustrato “Dylan Dog & Botolo: incubo a Montiscuri”, edito da Trantran, con la sceneggiatura di Giovanni Gualdoni, illustrazioni di Sergio Gerasi e impaginazione di Fabrizio Grigolo e di Andy (che dopo l'esperienza musicale dei Bluvertigo si è dedicato alla grafica e al design). Il volume costa 10 euro ed è disponibile online sul sito dell'editore.

Ecco alcuni esempi delle campagne contro l'abbandono che hanno avuto DD come testimonial.